Consegna Europea, Consegna Gratuita DHL, 2 anni di Garanzia, Nuovo Promo [10% di sconto]

Come sostituire e pulire l'aeratore del rubinetto

Se hai mai svitato l'estremità di un rubinetto del bagno o di un rubinetto della cucina o ne hai sentito le parti interne con le dita, potresti aver scoperto questo tipo di piccolo dispositivo con una piastra di plastica o rete metallica chiamata aeratore del rubinetto. L'aeratore è molto importante nel sistema del rubinetto perché può migliorare il funzionamento fisico e l'esperienza dell'utente quando si utilizza il rubinetto.
Anche se non tutti i sistemi di rubinetteria sono dotati di aeratore, se si dispone di un aeratore, è sicuramente un vantaggio. Permette all'acqua di fluire in un flusso controllato e costante senza schizzi laterali. Inoltre, aiuta a risparmiare acqua limitando il flusso dell'acqua.

L'aeratore del rubinetto può essere sostituito o installato

Se il gonfiatore è danneggiato, è necessario sostituirlo. Quando si sceglie un ricambio, assicurarsi di misurare il rubinetto per installare correttamente l'aeratore. L'aeratore ha dimensioni metriche e standard. L'opzione migliore è portare con te il vecchio rubinetto al negozio di ferramenta e prenderne una copia. Se è la prima installazione, puoi scattare una foto e prendere alcune misure di diametro per aiutarti a scegliere il prodotto giusto. Utilizzare pinze per scanalature o pinze a linguetta e asciugamani per completare il lavoro di fissaggio.

  • Usa un asciugamano per pulire le filettature interne del rubinetto.
  • Assicurati che il gonfiatore sia completamente assemblato. Dovrebbe esserci una guarnizione per evitare perdite.
  • Fissare l'aeratore all'estremità del rubinetto, quindi serrarlo saldamente.
  • Avvolgi l'asciugamano sul gonfiatore e stringilo con una chiave.
  • Prova aprendo l'acqua il più possibile.

Per riassumere, prima di tutto, è necessario comprendere tutti gli aspetti del gonfiatore per rubinetti, dai suoi componenti, alla manutenzione alla sostituzione. Poiché l'aeratore non è costoso, una sostituzione non costerà così tanto. Tuttavia, se solo un componente (come lo schermo) è danneggiato, è possibile risparmiare denaro sostituendo il componente. Segui le linee guida di cui sopra, ma se pensi di non essere all'altezza del compito, puoi assumere un idraulico professionista.

Come pulire l'aeratore

Uno dei problemi principali con gli aeratori del rubinetto è che raccolgono i minerali e li bloccano, riducendo così la quantità di acqua che esce dal rubinetto e interrompendo il flusso dell'acqua. Sfortunatamente, la maggior parte delle persone bloccherà i propri gonfiatori a causa di problemi con tubi dell'acqua e rubinetti. L'aeratore deve essere pulito almeno due volte all'anno.

Perché assumere un idraulico e hai solo bisogno di alcune pinze, uno straccio, aceto distillato e una ciotola per ripristinare rapidamente il flusso dell'acqua? Se trovi che l'acqua in uscita dal rubinetto è inferiore alla quantità consigliata, la prima cosa da controllare è l'aeratore. Depositi duri e depositi minerali si accumuleranno sullo schermo e continueranno a causare un blocco. La pulizia dell'aeratore dovrebbe essere facile e veloce. Si prega di seguire la guida passo passo di seguito.

  • Chiudi l'acqua che scorre al rubinetto.
  • Avvolgere il ventilatore con uno straccio, tenere il ventilatore con delle pinze, quindi ruotarlo in senso antiorario per allentarlo. Se ruota liberamente, svitarlo e rimuoverlo con le dita.
  • Immergere l'aeratore nell'aceto distillato durante la notte o almeno un'ora.
  • Rimontare la lavatrice e l'aeratore nel rubinetto. Assicurarsi di stringere i fili per evitare perdite d'acqua.

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati